Download l'Organo a Canne PDF

Titlel'Organo a Canne
File Size682.7 KB
Total Pages10
Document Text Contents
Page 4

4

Elettroventola
• E’ una grande ventola azionata da un motore

elettrico.
o Girando vorticosamente, produce l’aria

necessaria allo strumento per
suonare.

• Prima dell’avvento dell’energia elettrica,
l’aria era generata da una serie di mantici di
pompaggio manovrati manualmente da
persone incaricate per questo compito:
i “tiramantici”.

• Negli organi di grandi dimensioni, potevano
esserci più tiramantici che lavoravano insieme.

o Nell’organo dove suonava J.S.Bach, ce n’erano addirittura 14!

Mantici
• Sono dei grossi ‘soffietti’ che hanno il compito di immagazzinare l’aria, inviata loro

dall’elettroventola, e di stabilizzarla alla giusta pressione.
• La loro forma è generalmente di due tipi:

o a cuneo (con movimento con fulcro laterale)
o a lanterna (a movimento verticale).



Somieri
• Sono dei grandi cassoni in legno, chiusi ermeticamente.
• Nella parte superiore vi sono dei fori dove vengono infilate le canne.

o I somieri hanno il compito di distribuire l’aria (inviata loro dai mantici) alle canne,
nella maniera desiderata dall’organista.

• Ciò è possibile perché al loro interno ci sono dei meccanismi che permettono di far
suonare solamente quelle file di canne che l’esecutore ha programmato.

o Ad esempio, se in un somiere vi sono 5 file di canne (es. Flauto, Viola, Tromba,
Clarino e Oboe) si può scegliere di far suonare solo quelle Viola e Oboe, e far
rimanere mute le altre.

Canne
• Sono tubi di diverse forme e materiali.
• Costituiscono il “corpo fonico”, quindi la parte più importante dello strumento.

La lunghezza determina l’altezza delle note emesse.
• Più le canne sono alte, più il suono è grave (e viceversa).

Similer Documents